Visualizzazioni totali

Simply

venerdì 28 ottobre 2016

Pulizie futuristiche con Dyson 360 EYE


Ricordate il film del 2004, Io Robot di Alex Proyas? Robot super intelligenti capaci di svolgere al meglio i lavori più pericolosi, ma anche quelli più..noiosi! Il nuovissimo gioiellino in casa Dyson, dal nome evocativo di 360 EYE ha tutte le caratteristiche per rappresentare una nuova alba in materia di lavori domestici. Non avrà le parvenze umanoidi come i robot del film, ma di sicuro ha la loro efficienza ed intelligenza. Immaginate al tempo libero guadagnato, con il Dyson 360 EYE che fa il...lavoro sporco al posto vostro!




Caratteristiche del Dyson 360 EYE

Compatto, silenzioso ma velocissimo. Un robot che aspira rapidamente tutto lo sporco microscopico e i residui sottili dai pavimenti. Con la sua tecnologia ciclonica brevettata, una velocità di 78.000 giri/min ed una perfetta efficienza energetica, farà davvero presto diventare un aiuto indispensabile. Il Motore digitale Dyson è più potente di qualunque altro robot in circolazione! 

La grande innovazione che Dyson 360 EYE propone è quella di una visione del dispositivo a 360 gradi dello spazio circostante. Non parliamo di semplici sensori, ma di una videocamera capace di rilevare 30 fotogrammi al secondo. Il risultato? Il robot non solo vede, ma si rende davvero conto dell'ambiente attorno a lui. Distingue perfettamente le zone che devono ancora essere pulite, supera gli ostacoli con gli infrarossi, generando una perfetta mappa della stanza. Insomma, l'unico robot che VEDE e capisce dove pulire.
Le setole pulenti si estendono per tutta la larghezza dell'apparecchio, garantendo un alto livello di pulizia e tempi molto ridotti. I filamenti sono in fibra di carbonio, adatti per i pavimenti, e setole rigide in nylon, per i tappeti. 
Inoltre è dotato di cingolati che gli consentono di mantenere costanti la velocità e la rotta sui diversi tipi di superficie.

Agli ordini con un'App (e con coscienza)

Dyson 360 EYE si controlla facilmente con tutti i vantaggi della APP Dyson Link. Basta un click e lo si può programmare, controllare e verificare lo stato della pulizia. Tuttavia sa cavarsela benissimo da solo, con la sua funzione automatica di parcheggio e ricarica in caso di batteria scarica.

Ed ora che il problema delle pulizie è risolto...che ne dite di guardare un bel film?
http://www.yourbrand.camp

Simply Spot