Visualizzazioni totali

Simply

giovedì 25 febbraio 2016

P/E 2016. I 7 vizi fashion da concedersi assolutamente


Non ci resta che confessare: se abbiamo il vizio della moda è davvero inutile tentare di resistere. Cambio stagione vuol dire rinnovare il guardaroba, ecco cosa ci renderà delle inguaribili peccatrici.

1) Tutte in riga
La primavera ci rimette in linea, e non parliamo solo di dieta e fitness! Intramontabile l'effetto stripes che optical o multicolor, mini o maxi, ci riporta sulla retta via.
Grafico e stuzzicante, può diventare un vero alleato: le linee verticali, ricordatelo, slanciano e snelliscono.


Prada-Fausto Puglisi-Dsquared2-Emilio Pucci

2) Rainbow
Spazio al technicolor, un'esplosione caotica e dinamica di tonalità primarie che paiono una colata di puro arcobaleno, anche sull'abbigliamento dalle linee più classiche. In perfetto accordo o dissonanti, insieme per un mix&match tutto pepe.
Gucci-Moschino-Dsquared2-Versace
3) Spalle in vista
Passato il tempo delle scollature vertiginose, degli spacchi audaci e della schiena nuda, è arrivato il momento di tirare fuori le spalle! Tornano di diritto ad essere la parte più seduttiva da svelare e (ri)scoprire con top e abiti dai tagli strategici. E' questa la dichiarazione più cool di femminilità.
Roberto Cavalli-Versace-Fendi-Emilio Pucci


4) Foresta tropicale
 Le stampe tropical ci regalano un look selvaggio e surreale con il loro suggestivo potere immaginifico che parla di natura incontaminata e terre esotiche. I colori prendono forma declinandosi in tutte le sfumature dell'ambiente naturale.
Proenza Schouler-Erdem-Valentino-N°21


5) Tribal Chic
Uno stile nomade e multietnico, ispirato al continente nero, fatto di stampe tribali e frange, che richiamano deserti e antiche civiltà. Composto da patchwork di colori puri e forme geometriche ricorrenti, è un look facilmente portabile, declinato in stile street o ispirato ai costumi tradizionali.
Valentino-Just Cavalli-Versace

6) Evergreen denim
Lungi dall'essere superato, anzi all'apogeo della sua carriera modaiola, il denim rimane un faro inossidabile dello stile. Camaleontico e sempre à la page, non c'è donna che non lo ami. Skinny,stampato, boyfriend...tutte le eccezioni sono concesse, anche l'inossidabile total look.
Just Cavalli-Fendi-DSquared-Versace

7) Questa è una retata!
Letteralmente intrappolate nella rete, come sirene sensuali ed ammalianti. Di classica ispirazione marinière o simbolo delle più moderne interconnessioni virali, il groviglio di tessuto che ci vestirà nella prossima stagione è un sicuro cattura-sguardi.
Valentino-Pucci-Prada

Simply Spot