Visualizzazioni totali

Simply

giovedì 1 ottobre 2015

Pennelli low cost & dupes

Pennelli? Le amanti del makeup ne hanno quanti un pittore di professione. Mille forme diverse, ognuno con il suo compito ben preciso, con peli sintetici o naturali, hanno l'arduo compito di coadiuvarsi al makeup nella difficile arte della sfumatura perfetta. Ogni casa cosmetica che si rispetti ha una gamma completa di attrezzi da lavoro, spesso dai prezzi molto alti, ma sicuramente con lo shaping apposito per le diverse aree del viso, tanto da risultare tutti indispensabili nella nostra collezione. Alcuni siti low cost propongono queste forme avveniristiche a costi molto più contenuti e dalla qualità più che accettabile:


-Pennello Blush e Eye Pencil dupes della Bold Metal Collection di Real Techniques
Ultimi arrivati nella mia gamma, questi pennelli sono giunti dal sito Aliexpress corredati di scatole originali. Il pennello più grande si presta per l'applicazione di  blush, terre ed illuminanti, morbido ma deciso. Quello per gli occhi più compatto ma assolutamente perfetto per il suo scopo, ovvero creare l'ombreggiatura tral le palpebre mobile e fissa. Guardando le foto su internet degli originali, la riproduzione è assolutamente fedele, e le setole sembrano buone come quelle del pennello autentico, ma di altra forma, che possiedo del brand. Da verificare la resistenza ai lavaggi.

- Pennello per Contouring dupe di Sonia Kashuk
Classico pennello squadrato con setole piatte, reperito allo scorso Cosmoprof. Lo utilizzo con molta facilità per sfumare blush o bronzer, le setole sono molto soffici e hanno resistito a molti lavaggi, sconsigliati per l'applicazione iniziale dei prodotti, dove si richiedono setole più fitte.

-Set di 4 pennelli kabuki per gli occhi
Questo gruppo di pennelli mi ha lasciata titubante. Troppo grandi per i lavori di precisione, troppo morbidi per l'applicazione sulla palpebra mobile. Sono abbastanza validi nello sfumare le polveri minerali e la forma pencil è la più utilizzabile anche se preferisco setole decisamente più dure e piccole. Li uso perlopiù per il contouring del naso.

-Pennelli per il viso a taglio dupe dei 3D di Sigma

Lo stesso modello innovativo della Sigma in versione grande e piccola. Quest'ultima è davvero perfetta per applicare correttore o illuminante nella zona al di sotto degli occhi, perchè la sua forma si adatta perfettamente agli avvallamenti del viso. Quello più grande, destinato all'applicazione impeccabile del fondotinta, non è così utlile, buono però per non lasciare stacchi intorno al naso.
















-Pennello flat tondo dupe della Tarte

Un pennello tozzo, non c'è che dire, ma decisamente maneggevole. Molto utile per stendere il fondotinta con movimenti circolari grazie alle sue setole fitte ma delicate, tanto da non trattenere il fondotinta, ma rilasciandolo gradualmente su tutto il viso. Meno valido per il fondotinta minerale, notevole anche la riproduzione del manico.

Simply Spot